Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Alluvione Sardegna: Da Cassa ragionieri raccolta fondi


Alluvione Sardegna: Da Cassa ragionieri raccolta fondi
29/11/2013, 15:55

ROMA - “In attesa delle decisioni del Governo in merito alla proroga delle scadenze tributarie oggi il Consiglio di amministrazione della Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri e periti commerciali ha approvato una serie di misure volte a sostenere gli associati in difficoltà a causa degli eccezionali eventi meteorologici dei giorni scorsi nella regione Autonoma della Sardegna". Lo rende noto Paolo Saltarelli, numero uno dell'istituto pensionistico dei ragionieri.

"Gli associati residenti o aventi sede operativa in uno dei comuni colpiti dall'alluvione - continua Saltarelli - possono inoltrare una domanda per la concessione di un sussidio come previsto dal Regolamento per i trattamenti assistenziali e di tutela sanitaria integrativa nei casi di eventi straordinari che abbiano avuto rilevante incidenza sul bilancio familiare e sullo svolgimento dell’attività professionale.

La modulistica per presentare domanda è sul sito della Cassa all'indirizzo www.cassaragionieri.it; è sufficiente compilare il modulo e inviarlo alla Cassa per posta all'indirizzo: via Pinciana, 35, 00198 Roma o tramite PEC all'indirizzo assistenza@pec.cassaragionieri.it.

Il Consiglio di amministrazione ha inoltre deciso di accendere un conto corrente destinato alla raccolta di fondi e di sospendere, per il momento, il pagamento dei contributi con le scadenze fino al 31 gennaio 2014 ai colleghi colpiti dagli eventi alluvionali.

Il Presidente Saltarelli ha espresso nei giorni scorsi ai colleghi colpiti dai tragici eventi la propria solidarietà e la vicinanza sua e del Consiglio di amministrazione, a nome di tutti i commercialisti italiani, per il tramite dei vice Presidenti degli Ordini e dei Delegati della Sardegna.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©