Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dopo 12 anni è tutto da rifare

Alluvione Sarno: Cassazione annulla assoluzione sindaco


Alluvione Sarno: Cassazione annulla assoluzione sindaco
12/03/2010, 16:03

ROMA - La Corte di Cassazione ha annullato l'assoluzione per l'ex Sindaco di Sarno, Gerardo Basile, disponendo che si rifaccia il processo per lui; mentre ha confermato l'assoluzione dell'ex assessore ai Lavori Pubblici Ferdinando Crescenzi. Questo significa che adesso il processo per Basile dovrà essere rifatto dall'inizio.  
Secondo il Procuratore Generale, nel fare l'arringa, l'ex sindaco Basile sbagliò a non far evacuare la popolazione della cittadinanza e a non radunare il comitato per le emergenze, cosa che loprivava del modo di restare in contatto con gli altri Comuni della zona. Inoltre fece l'errore di sottovalutare ilpericolo e tranquillizzò la popoalzione, invitandola a restare nmelle proprie case. In questa maniera, quel 12 maggio 1998, quando l'ondata di fango si precipitò sul paesino salernitano, potè provocare la morte di 137 persone.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©