Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Riflettori sullo spostamento della società in via Brin

Almaviva Contact in commissione mobilità


.

Almaviva Contact in commissione mobilità
27/09/2012, 15:50

NAPOLI – La questione dei lavoratori di Almaviva Contact approda in commissione mobilità. La società ha deciso di trasferire gli uffici dal centro direzionale alla sede del complesso Naplest in via Brin, decisione che ha creato qualche preoccupazione nei lavoratori: il timore riguarda la zona nella quale si è deciso di investire. Tra le perplessità avanzate dai dipendenti anche quella relativa agli spostamenti: la zona a loro avviso, non sarebbe ben servita dal trasporto pubblico.

“Siamo qui in commissione mobilità questa mattina – spiega Gigi Mercogliano, segretario regionale Uil comunicazione – per sollecitare l’impresa, il consorzio Naplest e le istituzioni affinché affrontino anzi tempo queste questioni in modo da non trovarci poi in seguito in difficoltà”.

La questione è stata presa a cuore dal presidente della commissione della mobilità, Giovanni Formisano, che ha colto l’occasione per ribadire la necessità di prestare maggiore attenzione alle zone periferiche della città in modo da farle diventare un tutt’uno con il centro.

“La zona -  sottolinea il presidente Giovanni Formisano – sarà recuperata. Fino ad oggi è stato un territorio abbandonato, ma il nostro intento è appunto quello di valorizzarlo anche a partire da questo spostamento dell’azienda Almaviva Contact”.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©