Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La disgrazia è avvenuta durante un'escursione a 3250 m

Alpinista morto per una scarica di sassi


Alpinista morto per una scarica di sassi
14/08/2013, 19:27

BOLZANO- Un alpinista altoatesino è morto colpito da una scarica di sassi, staccatisi dalla vetta, mentre compiva un'escursione a 3250 metri insieme ad altri due alpinisti sui monti della Valle Aurina ai confini con l'Austria.

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio. I compagni hanno chiamato immediatamente i soccorsi ma l'elicottero della protezione civile non è riuscito ad atterrare direttamente sul luogo della disgrazia, a causa delle condizioni meteorologiche e della forte nebbia.

Gli uomini del soccorso alpino sono sbarcati in un rifugio e hanno raggiunto a piedi il posto della tragedia ma al loro arrivo il corpo esanime dell'alpinista è deceduto. A causa della nebbia la salma verrà trasferita a valle domani.

 

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©