Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Campagna nazionale promossa da Marevivo

Ambiente, posacenere tascabili contro l’inquinamento


.

Ambiente, posacenere tascabili contro l’inquinamento
04/08/2012, 13:53

NAPOLI – “Ma il  mare non vale un cicca?” Torna per la quarta volta, dopo il successo delle precedenti edizioni, la campagna nazionale di Marevivo contro l’abbandono dei mozziconi in spiaggia.  

Tra oggi e domani, su oltre 350 spiagge italiane, saranno distribuiti dei posacenere tascabili: l’obiettivo è quello di sensibilizzare i bagnanti a comportamenti ecosostenibili. Si tratta di piccolo contenitore porta cicche: è lavabile e dunque riutilizzabile. “Un piccolo gesto, che contribuisce a dare un grande aiuto per un mare più pulito”, ribadiscono gli organizzatori della campagna.

Ad appoggiare fortemente l’iniziativa, a Napoli partita dalle spiagge di Posillipo, sono stati anche i Verdi ecologisti.

Nel 2009 oltre 40 mila posacenere furono distribuiti su 100 spiagge, l’anno successivo 80 mila su 250 spiagge, nel 2011 furono distribuiti 100 mila posacenere su oltre 300 spiagge italiane, dal Friuli alla Puglia, dalla Sicilia alla Liguria. Quest’anno Marevivo offrirà oltre 100 mila posacenere tascabili, accompagnati da un opuscolo informativo. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©