Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ambiente, Santori (PDL): esplosione in rottamatore magliana


Ambiente, Santori (PDL): esplosione in rottamatore magliana
16/03/2011, 12:03

“E’ ora che la Regione Lazio scenda in campo per disporre lo spostamento dei rottamatori fuori dai centri abitati, in siti idonei, compatibili dal punto di vista ambientale con le normative vigenti, così come previsto dalla delibera approvata nel 2009 dalla Giunta Comunale di Roma, al fine di mettere una volta per tutte la parola fine a situazioni di degrado tristemente note alle cronache e soprattutto per tutelare il diritto alla salute di chi abita in prossimità degli impianti – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale che denuncia l’ennesima esplosione, avvenuta circa un’ora fa, presso il centro di rottamazione situato alle spalle della stazione Magliana, lungo la Roma Fiumicino, che ha causato spavento tra i residenti che si sono visti tremare i vetri delle loro abitazioni ed avvolgere da una nube tossica bianca.

“La presenza della Polizia di Stato, attualmente sul posto, darà certamente riscontri sulla vicenda sulla quale è necessario fare piena luce, anche per rassicurare i cittadini sull’entità delle esalazioni fuoriuscite e sulla dinamica dell’incidente. Solo con lo spostamento definitivo di queste strutture dai punti critici dove spesso sono collocate sarà possibile scongiurare il ripetersi di situazioni di pericolo come quelle che si verificano o per cause accidentali o a seguito di eventi dolosi” – conclude Santori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©