Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'assegnazione dei premi avverrà il 7 dicembre

Ambrogino a Marina Berlusconi; Saviano milanese ad honorem


Ambrogino a Marina Berlusconi; Saviano milanese ad honorem
19/11/2009, 10:11

MILANO - Decisa l'assegnazione dell'Ambrogino d'oro per quest'anno: andrà alla più importante e ricca cittadina milanese: Marina Berlusconi. Dopo le polemiche dell'anno scorso, in cui il Comune di Milano rigettò a brutto muso la proposta di premiare Saviano, quest'anno ecco la consolazione: il 7 dicembre, quando ci sarà la consegna dell'Ambrogino, verrà anche concessa la cittadinanza milanese ad honorem a Roberto Saviano.
Sul resto vertono ancora le contrattazioni tra le parti politiche: quasi certa la consegna di premi - tra gli altri - anche al direttore di Libero Maurizio Belpietro; al direttore de La Stampa Mario Calabresi; riconoscimenti per l'associazione antimafia Libera e per l'Agedo (Associazione genitori di omosessuali). Infine verranno assegnate due medaglie d'oro al valor civile alla memoria:
una a don Carlo Gnocchi, recentemente diventato beato, e una a Camilla Cederna.
Mentre invece è ancora in corso una vergognosa trattativa, relativamente ai lavoratori dell'Innse: la sinistra radicale aveva sostenuto l'opportunità di un riconoscimento anche per loro e la loro battaglia; successivamente anche il Pd aveva sostenuto la richiesta. Ma la maggioranza si oppone con decisione e quindi alla fine è difficile che verrà fatto qualcosa.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©