Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cittadinanza sollecita, amministrazione risponde

Amianto in strada: interviene Ermanno Schiano


Amianto in strada: interviene Ermanno Schiano
01/07/2010, 16:07

BACOLI - Amianto per strada in breve tempo sparirà. Questo grazie ad un procedimento di somma urgenza che tenderà alla rimozione delle lamiere posizionate da più di un mese nei pressi del trivio posto alle estremità di Miseno e Miliscola.
"Si tratta di materiale altamente pericoloso per la salute dei cittadini- ha spiegato il primo cittadino ErmannoSchiano- ho provveduto a contattare i responsabili della Flegrea Lavoro e dell’Ufficio Tecnico di Bacoli i quali, dopo aver finalmente sbloccato dei fondi, si mobiliteranno per togliere le lamiere giacenti da troppo tempo nei pressi di un marciapiede di Miliscola. In più ci stiamo attivando anche per rimuovere le numerose lastre di amianto presenti da diversi mesi in via Spiagge Romane a pochi passi dalla foce nuova del lago Fusaro".
L'intervento soddisfa anche le diverse sollecitazioni dei cittadini, sia verbali che scritte. Tra quest'ultime c'è un documento che riporta le firme di Ciro Amoroso, guida turistica rappresentante dell’associazionismo locale, e da Josi Gerardo Della Ragione, rappresentante di Freebacoli, e consigliere comunale.

Commenta Stampa
di Elisabetta Froncillo
Riproduzione riservata ©