Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Coinvolto nell'indagine anche l'economo del municipio

Ammanco da 1 mln nelle casse, arrestato dipendente comunale


Ammanco da 1 mln nelle casse, arrestato dipendente comunale
25/11/2009, 19:11

SALERNO - Un dipendente del Comune di Contursi terme, nel salernitano, e' stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Eboli per un ammanco di 1 milione di euro dalle casse municipali. L'importo del denaro sottratto e' complessivo di somme rubate tra il 2005 e i primi mesi del 2009; T.B., 55 anni, responsabile dell'ufficio finanziario del Comune, e' ora agli arresti domiciliari. Nell'indagine e' coinvolto anche l'economo del municipio, un 49enne per il quale il gip del tribunale di Salerno ha disposto la misura del divieto di dimora a Contursi terme. Altri cinque gli indagati. A T.B., cui stamane e' stata posta sotto sequestro l'abitrazione, a luglio scorso sono stati sequestrati una villa con piscina, tre vetture, una moto, preziosi e arredi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©