Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ANCI: DOPO L'11 MARZO I DATI DELLA DIFFERENZIATA IN CAMPANIA


ANCI: DOPO L'11 MARZO I DATI DELLA DIFFERENZIATA IN CAMPANIA
06/03/2008, 16:03

"L'attività che Anci, Upi, Apat e ministero dell'Ambiente stanno portando avanti per sostenere i Comuni campani nella fase di predisposizione o adeguamento dei propri piani per la raccolta differenziata dei rifiuti è intensa e capillare: e questo ci fa ben sperare per i risultati che potranno essere raggiunti". E' quanto afferma Angelo Rughetti, segretario generale Anci, il quale rileva che "le notizie diffuse stamane sulla situazione complessiva relativa ai Comuni che avrebbero già predisposto i Piani per la differenziata si basano però su un documento interno Ancitel (la struttura Anci che sta svolgendo monitoraggi in materia) nel quale sono raccolte proiezioni e possibili, auspicabili scenari futuri". "In sostanza - spiega Rughetti - quel documento interno (e lo si evince anche dal fatto che esso si fonda su rilevazioni compiute fra il 5 ed il 20 febbraio scorso), disegna una ipotesi possibile all'11 marzo prossimo, data prevista dall'Opcm 3639/2008 come limite per la elaborazione e adozione dei piani per la raccolta differenziata, coerenti con il piano regionale dei rifiuti urbani". "Solo ed esclusivamente a quella data - conclude Rughetti - sarà possibile una verifica reale ed ufficiale della situazione nei 551 Comuni Campani".

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©