Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Anci Giovane, è il figlio del “sindaco pescatore” Vassallo il nuovo coordinatore regionale


Anci Giovane, è il figlio del “sindaco pescatore” Vassallo il nuovo coordinatore regionale
17/12/2012, 16:48

E’ Antonio Vassallo il nuovo coordinatore di Anci Giovane Campania, l’organismo dell’associazione regionale dei Comuni che riunisce gli amministratori under 35 della Campania. Ventinove anni, da due in politica, assessore con tutte le deleghe presso il Comune di Pollica, il figlio del “sindaco pescatore” Angelo Vassallo è stato individuato come il nuovo coordinatore regionale di Anci Giovane in seguito all’assemblea dei giovani amministratori della Campania riunitasi oggi pomeriggio presso la sede del consiglio regionale.
 
“Questo incarico mi onora tantissimo – afferma il neo coordinatore Antonio Vassallo –. Da giovane amministratore è per me un onore rappresentare i tantissimi miei coetanei che tutti i giorni si impegnano nella nostra regione a mettere in pratica, in piccoli o grandi comuni, i principi del buon governo. Un impegno, quello di rappresentante dei giovani amministratori della Campania, che intendo portare avanti non solo per il cognome che porto ma anche per dare un mio contributo personale forte su temi che ritengo fondamentali come il rispetto delle regole, l’importanza della legalità e il governo del territorio come governo del bene comune”. 
 
“Credo molto nei giovani amministratori perché sono gli unici a poter portare in ogni esperienza amministrativa elementi autentici di innovazione” afferma il presidente di Anci Campania Vincenzo Cuomo che ringrazia il coordinatore uscente di Anci Giovane, Luigi Famiglietti e augura buon lavoro al nuovo coordinatore Vassallo: “So che quella di Antonio è un’eredità pesante ma ritengo che con la sua nomina si possano rappresentare al meglio sia il valore del territorio come risorsa sia quegli aspetti di modernità, unità e concretezza che sono indispensabili per ridare forza e slancio a tutta l’azione della consulta”. 
 
Ai lavori dell’assemblea, conclusasi con la nomina di Antonio Vassallo, ha partecipato anche il coordinatore nazionale di Anci Giovane nonché sindaco di Dogliani, Nicola Chionetti: “Con la nomina di Antonio entra in Anci l’esperienza amministrativa di Pollica come governo del territorio basato sulla difesa e la valorizzazione della specificità”. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©