Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Trasferimento all'estero dei rifiuti napoletani

Ancora bloccate le navi 'monnezza' per l'Olanda


.

Ancora bloccate le navi 'monnezza' per l'Olanda
15/10/2011, 14:10

NAPOLI - Nonosante la tanto attesa apertuta del sito di trasferenza di Via Brin, dal quale dovrebbero uscire le balle con la spazzatura partenopea diretta in Olanda, un nuovo stop alle navi ha bloccato questa sorta di trasferta della 'monezza' napoletana. Stando a quanto circola negli ambienti di palazzo pare che siano solo motivi burocratici a bloccare gli ormeggi delle navi container che dovrebbero trasportare nel paese dei Mulini a vento oltre 300mila tonnellate di immondizia che la città non ha possibilità di smaltire altrove. L'inghippo burocratico riguarda la mancanza dei riferimenti circa Sapna, l'azienda che dovrà gestire il viaggio all'estero delle balle, di cui si attende ancora il numero di iscrizione all'albo delle aziende smaltitrici. L'invio di questi dettagli alle autorità olandesi dovrebbe essere imminiante e quindi anche lo sblocco per l'invio delle balle. Intanto sul versante delle aziende, Sapna fa sapere che è stato indetto un bando pubblico per la fornitura di servizi di prelievo trasporto, conferimento e smaltimento in ambito comunitario di frazione umida, ed è stato fissato al 20 ottobre il termine per la presentazione delle offerte.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©