Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli orsi non uccidono animali così grandi

Ancora terrorismo sull'orso M49: accusato di aver ucciso un manzo


Ancora terrorismo sull'orso M49: accusato di aver ucciso un manzo
06/09/2019, 15:24

TRENTINO - E' stato avvistato nuovamente M49, l'orso scappato dal recinto il 15 luglio scorso e che vaga tra le province di Trento e Bolzano. Pare sia stato avvistato nella zona tra Fiemme e Valsugana. E naturalmente non è mancata l'occasione di accusarlo falsamente di aver ucciso un manzo. E' bene ricordare che gli orsi non uccidono animali di dimensioni mediograndi, se non per difesa. Può uccidere un cane che si avvicini troppo ai piccoli, per esempio; ma non una pecora o un manzo. E nemmeno un uomo, se è per questo. E il motivo è semplice: la bocca dell'orso ha denti simili ai nostri e muscoli relativamente deboli. Non è in grado di strappare la carne fresca da un animale appena ucciso, come farebbe un lupo o un leone. Al massimo può strappare la carne in putrefazione da animali morti da qualche giorno, e quindi ammorbidita dalla putrefazione stessa. 

Intanto la Lav ha presentato alla Procura di Bolzano una memoria, per chiedere che venga ritirata l'ordinanza con cui si autorizza la cattura dell'orso, dato che è dimostrato che non rappresenta un pericolo per gli esseri umani. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©