Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora un sequestro con marittimi torresi a bordo


Ancora un sequestro con marittimi torresi a bordo
21/03/2011, 18:03

Torre del Greco - La comunità corallina è vicina ai familiari del concittadino coinvolto nel sequestro del rimorchiatore dell’Augusta Offshore di Napoli. In merito è intervenuto Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco che ha dichiarato “la più sentita ed affettuosa vicinanza dell’Amministrazione comunale ai familiari di Luigi Colantonio, nonché solidarietà agli armatori. In proposito, mi preme riferire – sottolinea il Primo cittadino - che mi sono già attivato con l’Unità di crisi della Farnesina e con la nostra Guardia Costiera per ogni eventuale collaborazione istituzionale. Sono oltremodo fiducioso del tempestivo e proficuo lavoro avviato dal Governo ed in particolare dal Ministero degli Esteri volto a risolvere la complessa questione”. “Purtroppo, ancora una volta – ha concluso Borriello - vediamo coinvolto un giovane torrese che per ottenere un lavoro si sottopone a enormi sacrifici e lontano dai suoi cari. Auspico fortemente che la vicenda possa presto concludersi nel migliore dei modi”. Filippo Borriello

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©