Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora una cerimonia di ‘posa della prima pietra’: un’altra opera pubblica


Ancora una cerimonia di ‘posa della prima pietra’: un’altra opera pubblica
23/03/2010, 14:03

L’altra mattina la maggioranza capitanata dal sindaco Antimo Silvestre ha inaugurato l’ennesimo cantiere a Casandrino. Gli esponenti di ‘Alleanza nei Valori’ hanno tenuto a battesimo l’inizio dei lavori di ampliamento della scuola elementare di via Marinaro, ‘benedetti’ dal parroco di Casandrino don Peppino Vitale ed alla presenza del dirigente Di Leva. 246mila euro finanziati attraverso l’accensione di un mutuo presso la Cassa Depositi e Prestiti che porteranno alla realizzazione di nuove aule, di una scala antincendi e di un campo polivalente. Gli alunni delle elementari potranno così usufruire di nuovi spazi e di un campo polivalente illuminato, dove potranno svolgere attività fisica. La ‘nuova’ struttura sarà integrata a quella già esistente e riprenderà la stessa architettura.
A precedere la cerimonia della posa della prima pietra, la Festa di Primavera nella vicina scuola materna di via Borsellino. Parlando ai ragazzi e al corpo docente, il sindaco Antimo Silvestre si è impegnato a proseguire nell’azione “di recupero e ristrutturazione della scuola”. “Ci siamo adoperati affinché fossero risolti numerosi problemi, ma tanto c’è ancora da fare. Questa scuola, purtroppo, è stata oggetto di atti vandalici, nonostante ciò, siamo riusciti lo stesso a ‘migliorarla’. E’ quasi superfluo dire che c’è ancora da fare, ma stiamo qui per questo, per lavorare ancora insieme per rendere le scuole di Casandrino moderne e funzionali”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©