Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Finito sotto inchiesta per una serie di truffe

Angelucci resta ai domiciliari


Angelucci resta ai domiciliari
19/02/2009, 17:02


Resta ai domiciliari Giampaolo Angelucci, finito sotto inchiesta a Velletri per una serie di presunte truffe al servizio sanitario nazionale.Il gip ha respinto una richiesta di revoca della misura presentata dai legali dell'indagato, figlio del senatore Antonio (Pdl) e titolare di alcune case di cura e strutture private del gruppo Tosinvest. Resta ai domiciliari Antonio Vallone, ad di Tosinvest; ad Agnese D'Alesso, dirigente regionale, i domiciliari sono stati mutati in sospensione dal lavoro.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©