Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Angri, costituita la Cpnfesercenti cittadina


Angri, costituita la Cpnfesercenti cittadina
29/05/2010, 11:05

ANGI - Costituita la Confesercenti cittadina. L’associazione di categoria delle imprese del commercio, turismo e terziario radica anche ad Angri . A presiedere il consesso l’imprenditore del settore orafo Aldo Severino, suo vice è invece il noto maestro pasticcere Gerardo Di Dato, svolgerà invece un ruolo di coordinatore di segreteria il dirigente Confesercenti Campania Agostino Ingenito. “Siamo entusiasti di questo progetto associativo – dichiara Severino – abbiamo intrapreso un nuovo corso per garantire sinergie e la necessità di un raccordo in grado di stimolare il comparto commerciale angrese da molto tempo in crisi”. L’obiettivo della neonata delegazione territoriale è dunque trovare coesione per un confronto costruttivo con l’amministrazione comunale e le altre rappresentanze sindacali su progetti di rilancio comune per il settore”. Intanto dalla Confesercenti Provinciale di Salerno presieduta da Enrico Bottiglieri giungono oltre che i complimenti per l’iniziativa associativa già delle proposte rivolte all’amministrazione comunale: “ Sono particolarmente contento che ad Angri si ricostruisca un gruppo forte e coeso che sono certo estenderà i suoi progetti ed aspirazioni ad un gran numero di imprenditori angresi- dichiara Bottiglieri – è infatti necessario che vi sia una adesione piena e un coinvolgimento diretto per portare avanti obiettivi necessari per un autentico rilancio del settore soprattutto in questo periodo di crisi economica. Per quanto ci riguarda – continua Bottiglieri – dalla Confesercenti provinciale e dalla Camera di Commercio garantiremo il piano sostegno alla nostra delegazione territoriale, protocolleremo già da domani al Comune un’interessante proposta di attività di servizi da destinare gratuitamente a tutti i commercianti ed imprenditori locali”. Dal direttivo angrese già predisposto un programma di iniziative da divulgare e rendere attuativo con la sinergia dell’ente comunale e dei colleghi commercianti. “Intendiamo confrontarci a 360 gradi con l’amministrazione comunale e gli altri enti per dare risposte alle tante esigenze di noi imprenditori angresi e mettere mano ad un piano commerciale credibile e rispondente alle necessità di sviluppo della categoria – dichiara il vicepresidente Gerardo Di Dato- sono certo che con il sostegno e l’energia dei tanti colleghi del centro come della periferia riusciremo nell’intento”. La neonata delegazione territoriale si avvale di un gruppo di consulenti esperti come nel caso del commercialista angrese Francesco Galasso: “E’ ormai inderogabile uscire fuori dall’individualismo e dalle scelte unilaterali, le pmi rappresentano l’ossatura dell’economia nazionale e locale e va dunque offerto mediante l’associazionismo autentico, un quadro di certezze e di servizi per garantire la sussistenza e lo sviluppo delle imprese.” La sede associativa di Via Cervinia 100 sarà a disposizione per riunioni e confronti con le categorie oltre che fornire servizi di patronato ed assistenza legale e di consulenza fiscale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©