Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Salta l’incontro con i capigruppo in Consiglio regionale

Annunciato sciopero generale in autunno


Annunciato sciopero generale in autunno
29/06/2012, 09:06

Cgil, Cisl e Uil hanno annunciato uno sciopero generale in autunno, contro una politica sorda alle richieste dei lavoratori e di tutti i cittadini, in seguito al mancato incontro con i capigruppo in Consiglio regionale al termine della marcia per il lavoro. Così Costa, Medde e Ticca, dopo il rifiuto del Consiglio regionale hanno improvvisato una conferenza stampa in cui esprimevano tutto il loro disappunto per un’inspiegabile rifiuto che faceva prevalere la burocrazia rispetto alle richieste dei cittadini.

La marcia, avvenuta ieri a Cagliari, ha coinvolto più di 13.000 persone tra lavoratori, disoccupati e cassintegrati, seguiti dai sindaci con le fasce tricolori, che hanno manifestato il loro malessere economico e sociale e hanno sollecitato le riforme per consentire il decollo dell’economia. Nonostante il caldo eccessivo si sono riuniti 35 pullman e tantissime auto per poi sfilare lungo i viali Sant’Avendrance e Trieste creando anche molti danni alla circolazione.

Questa è stata la prima di una serie di mobilitazioni che si susseguiranno nel corso di Luglio per poi culminare con lo sciopero generale annunciato per l’autunno.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©