Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sotto accusa il pagamento di 1.10 euro per chi versa

Antitrust avvia procedura contro le Poste per i bollettini postali


Antitrust avvia procedura contro le Poste per i bollettini postali
27/04/2009, 16:04

L'Antitrust ha avviato una procedura di infrazione contro la Poste riguardo i costi dei bollettini postali. Infatti, sotto accusa è il sistema usato dalla Posta che fa pagare 1,10 euro a chi versa i soldi, ma nulla a chi li raccoglie (ENEL, Telecom, ENI e così via). Inoltre le Poste escludono esplicitamente di poter indicare l'IBAN sul bollettino postale, in modo da impedire il pagamento attraverso la banca, senza usare il servizio di domiciliazione bancaria. Altra cosa che mostra la volontà di costringere i clienti alla fidelizzazione, volente o nolente.
Era ora che l'Antitrust desse un'occhiata a queste posizioni di rendita praticamente inamovibili. Certi monopoli vanno rotti, per aiutare i cittadini a non pagare più del necessario.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati