Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Anziana arsa viva in casa, ieri i funerali ad Ostigliano


Anziana arsa viva in casa, ieri i funerali ad Ostigliano
06/01/2010, 15:01


PERITO (SA) - Tutto il paese ha preso parte, ieri mattina, ai funerali di Lidia Minelli, l’85enne deceduta domenica sera in un tragico incendio all’interno delle propria abitazione. Il feretro dell’anziana donna è stato trasportato a spalla nella chiesa parrocchiale di Ostigliano. E poi tanti fiori e lacrime per una morte che ha lasciato davvero un’intera comunitá sconvolta. Perché zia Lidia, così come la chiamavano tutti in paese, era davvero un punto di riferimento per i più giovani di Perito. Il funerale è stato celebrato alle 10 nella chiesa del paese, a pochi passi dall’abitazione in cui viveva l’anziana, ma la gente, tanta, era giá lì almeno da un’ora prima dell’inizio del rito funebre. Segno tangibile della commozione che ha provocato la tragedia e del legame, profondo, che legava la comunitá cilentana all’anziana. L’85enne, disabile con problemi di deambulazione, è morta carbonizzata, sulla sedia a rotelle, senza riuscire a fuggire e a chiamare aiuto. All’origine dell’incendio, una scintilla che dalla stufa a gas è finita sui vestiti della donna che in quel momento stava guardando la televisione. Un istante e la stanza si è trasformata in un inferno di fuoco, senza che nessuno potesse rendersi conto di quello che stava accadendo. Per zia Lidia non c’ è stato niente da fare, nonostante il disperato tentativo di trarla in salvo da parte del figlio e di due nipoti che dalla casa accanto, accortisi della puzza di bruciato, sono subito intervenuti. Sulla vicenda stanno ancora indagando i carabinieri su delega della procura. L’ipotesi più accreditata resta quella di un terribile incidente. Il parroco, durante l’omelia, si è rivolto alla famiglia indicando il ricorso alla fede ed alla preghiera per lenire un dolore così grande. Tra le tantissime persone che ieri hanno gremito la parrocchia anche il primo cittadino Edmondo Lava: «E’ una morte assurda - ha spiegato il sindaco - La notizia della sua scomparsa ha fatto calare un velo di tristezza su tutta la comunitá».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©