Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

La donna colpita alla testa mentre era al balcone di casa

Anziana ferita da pallottola a Napoli, fermato un uomo


Anziana ferita da pallottola a Napoli, fermato un uomo
22/11/2009, 13:11

NAPOLI – Continuano le indagini sul ferimento di una 83enne a Napoli, colpita di striscio alla testa mentre era sul balcone di casa sua in Corso Arnaldo Lucci, nei pressi della stazione centrale. Erano circa le 15.00 di ieri. La donna si era affacciata sentendo del trambusto in strada quando sono stati esplosi cinque proiettili; una pallottola vagante è arrivata fino al secondo piano del civico 75, sfiorando l’anziana alla testa e solo per miracolo non uccidendola. Per il ferimento i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Centro, insieme ai colleghi della stazione Borgoloreto, hanno sottoposto a fermo di indiziato per lesioni personali aggravate e porto personale d’arma da fuoco il 43enne Gennaro Tarascio. Le indagini sono ancora in corso al fine di chiarire il movente dell’azione e se con Tarascio ci fossero dei complici; il 43enne è stato accompagnato nella casa circondariale di Poggioreale.
La donna, trasportata all’ospedale Loreto Mare subito dopo l’episodio ed attualmente ancora ricoverata, non è in pericolo di vita: il referto parla di “ferita lacerocontusa alla regione frontale”; sarà probabilmente dimessa a breve.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©