Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

La morte è avvenuta lo scorso 30 dicembre

Anziana morta in ospedale a Messina, indagati 5 medici

Accusava diabete scompensato, nausea e spossatezza

Anziana morta in ospedale a Messina, indagati 5 medici
02/01/2013, 22:01

MESSINA - La procura di Messina ha aperto un’inchiesta sulla morte di una donna, Aurora Nicoletti, 82 anni, avvenuta lo scorso 30 dicembre in ospedale. La donna il 28 dicembre era stata ricoverata presso la clinica San Camillo accusando un diabete scompensato, dissenteria, nausea e spossatezza. Giorno 30 la figlia era stata contattata dal personale della clinica: la informava che la madre, a causa di complicazioni, sarebbe stata trasferita d'urgenza all'ospedale “Piemonte”. Secondo quanto denunciato dai familiari, l'anziana è giunta al pronto soccorso in codice rosso, ma dopo un paio d'ore è stata dichiarata clinicamente morta. Da qui la denuncia e l'inchiesta avviata dal sostituto procuratore Anna Maria Arena che ha già iscritto nel registro degli indagati cinque medici. Domani il magistrato dovrebbe conferire l'incarico per effettuare l'autopsia.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©