Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestato dalla squadra mobile

Aosta, spara all'ex moglie e all'attuale compagno

Accusa di omicidio premeditato

Aosta, spara all'ex moglie e all'attuale compagno
31/05/2011, 12:05

AOSTA - E’ finito in carcere l’uomo che la notte scorsa, attorno alle 00.30, ha sparato all’ex moglie e al nuovo compagno di quest’ultima.
Ha aspettato che tornasse a casa l’ex poi ha sparato. Era bascosto nell’androne di casa della coniuge. E’ arrivato il fidanzato ed ha sparato. Un colpo a lei ed uno al suo nuovo fidanzato. La donna, Maria Caterina Verduccio, 41 anni, è ricoverata in ospedale con prognosi riservata, l’attuale compagno, invece, Ilir Xhiallin, cittadino albanese di 24 anni, è rimasto ferito lievemente ad un braccio.
L’ex marito della donna è finito in carcere e dovrà rispondere dell’accusa di omicidio plurimo con l’aggravante della premeditazione. La squadra mobile della Questura di Aosta, ha subito tratto in arresto l’uomo, Antonio Pandolfino, 47 anni con già precedenti penali per droga.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©