Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

“Si accantonino interessi di parte”

Appello Vescovi umbri: “Ci vuole un governo stabile”


Appello Vescovi umbri: “Ci vuole un governo stabile”
15/04/2013, 18:15

PERUGIA - Anche i vescovi umbri lanciano un appello per la formazione del governo. I prelati si rivolgono ai politici eletti da poco in Parlamento e li esortano vivamente:
“Affinché accantonino interessi di parte e si impegnino a dare quanto prima al Paese una guida stabile e responsabile”.
Dichiarazioni, quindi che si allineano al senso di responsabilità di cui da giorni parla il Presidente Napolitano. I vescovi poi manifestando il loro timore, riguardo al difficile periodo storico che sta vivendo l’Italia, e rispetto, comunque,  anche alla crisi economica in cui versa il nostro Paese e non solo.  E hanno aggiunto:
“ C’è preoccupazione per le difficoltà quotidiane di tante famiglie e rivolgiamo un pressante appello a quanti rivestono responsabilità in ambito civile ed economico-finanziario, affinché non risparmino gli sforzi nella ricerca di soluzioni eque ed efficaci”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©