Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

La novità: schermo più grande

Apple, forse a giugno un nuovo iPhone


Apple, forse a giugno un nuovo iPhone
22/01/2013, 17:46

ROMA – Arrivano dalla Cina indiscrezioni su una nuova produzione dell’Apple. Quale? La produzione di un iPhone più grande in linea con le dimensioni del Galaxy S III di Samsung. A sentire il “China Times” la prossima versione del melafonino potrebbe chiamarsi iPhone+.

La novità del nuovo prodotto dovrebbe essere lo schermo: più grande, simile a quello del Galaxy.

Le prime voci parlano di un lancio già a giugno, ma ancora non è chiaro se avrà un Retina Display e di quali altre caratteristiche tecniche sarà dotato. Il nuovo melafonino sarebbe, dunque, a metà strada tra l'attuale modello di iPhone 5 e un iPad mini, in attesa che Samsung scopra le sue carte future.  

Ma non sono solo queste le possibili novità: pare, infatti, che a giugno potrebbe arrivare anche un iPhone mini, ovvero la versione economica con scocca di plastica in 6 colori. In rete poi si parla anche di un probabile smartphone Galaxy S IV e di un nuovo tablet Galaxy Note 8.0, che potrebbe fare il proprio esordio tra un mese, al World Mobile Congress di Barcellona.

E mentre si rincorrono tutti i possibili nuovi lanci, Apple sale in Borsa alla vigilia della trimestrale. I titoli di Cupertino avanzano dell'1,18% a 505,88 dollari per azione. La trimestrale, secondo le attese degli analisti, dovrebbe mostrare vendite record per l'iPhone e un aumento dei ricavi durante le festività natalizie, a fronte del possibile primo calo dell'utile per azione da oltre un decennio. Ma l'attenzione di Wall Street non è puntata sulle vendite: il faro è sul futuro di Apple, divenuto più difficile da leggere con l'ingresso in nuovi mercati e la sua più complessa struttura di fornitori che rendono più difficile capire e predire le prospettive di crescita. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©