Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Apre conto corrente con una carta d'identità clonata: arrestata 52enne a Napoli


Apre conto corrente con una carta d'identità clonata: arrestata 52enne a Napoli
04/07/2012, 10:07

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato una napoletana di 52 anni, responsabile del reato di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi. Ieri pomeriggio una pattuglia dei Nibbio ha notato la donna con in mano una cartellina di un istituto bancario colloquiare con due uomini in via San Paolo.

Al momento del controllo la donna dopo aver dichiarato la propria identità ha poi esibito un documento di riconoscimento palesemente falso in quanto riportante la sua foto ma non corrispondente alle generalità poco prima dichiarate. A questo punto i poliziotti hanno proseguito gli accertamenti acquisendo il fascicolo bancario accertando che, poco prima, la donna aveva aperto un conto corrente per l’accredito dello stipendio utilizzando la carta d’identità clonata. Gli agenti hanno sequestrato il fascicolo e la carta d’identità falsa. La 52enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo ed indagata in stato di libertà anche per i reati di falso materiale, ricettazione, sostituzione di persona e tentata truffa.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©