Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arcigay: discriminazioni sessuali sul posto di lavoro

Il 26,6 %non rivela la propria identità sessuale

Arcigay: discriminazioni sessuali sul posto di lavoro
12/10/2011, 17:10

Sconcertanti sono i dati della ricerca effettuata dall'Arcigay e dal ministero del lavoro e delle politiche sociali sulle discriminazioni sessuali in ambito lavorativo.

Dai 2.226 questionari è emerso che: il 19,1% delle persone lesbiche ,gay,bisessuali o transessuali affermano di essere state discriminate, il 4,8 % licenziate.

«Sorprende - spiega il presidente nazionale di Arcigya Paolo Patanè - l'uniformità territoriale di questi fenomeni: nord, centro e sud Italia appaiono infatti accomunati da questi fenomeni>>.

Commenta Stampa
di Broegg Anna Carla
Riproduzione riservata ©