Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Area Flegrea, controlli alla movida: un arresto e decine di denunce


Area Flegrea, controlli alla movida: un arresto e decine di denunce
26/09/2011, 12:09

Nel comuni dell’area flegrea di Pozzuoli e Bacoli nel corso di un servizio coordinato per il controllo alla circolazione stradale e per il contrasto all’illegalita’ diffusa i carabinieri della compagnia di pozzuoli hanno: tratto in arresto per tentata estorsione e furto M.V., 46enne, residente a bacoli. dopo richiesta d'intervento del titolare 35enne di un esercizio commerciale i carabinieri sono intervenuti accertando che il predetto, dopo aver rubato un telefonino presso il punto vendita della vittima aveva chiesto la somma di 50 euro per la restituzione. i carabinieri di bacoli dopo un accurato controllo del territorio hanno rintracciato l'uomo che sottoposto a perquisizione personale e’ stato trovato in possesso del cellulare. la refurtiva e’ stata restituita all’avente diritto. l’arrestato e’ stato radotto nella casa circondariale di poggioreale; denunciato per inosservanza a provvedimento dell’autorita’ 3 persone di pozzuoli sorprese mentre esercitavano abusivamente l’attivita’ di parcheggiatore in violazione a ordinanza del sindaco; denunciato per guida senza patente un 18enne sorpreso alla guida di un motoveicolo senza aver mai conseguito la patente; denunciato per guida in stato d’ebbrezza un 41enne di monte di procida che sottoposto ad accertamento con etilometro e’ risultato essere alla guida con un tasso alcolemico superiore a quello consentito; sequestrato a 3 giovani di pozzuoli e giugliano in campania 6 grammi di hashish e 2 grammi di marijuana segnalandoli alla prefettura quali assuntori di stupefacenti; contestato 52 violazioni al codice della strada tra le quali 9 per guida senza casco, 7 per circolazione con veicolo sprovvisto di polizza assicurativa, una per guida senza patente perche’ mai conseguita una per guida sotto l’influenza di alcol, una per circolazione con veicolo non sottoposto a revisione periodica; sottoposto a fermo amministrativo 18 veicoli; comminava sanzioni per 8.154 euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©