Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arenaccia, arrestato per rapina


Arenaccia, arrestato per rapina
12/02/2011, 14:02

Gli agenti del commissariato di Polizia Vasto Arenaccia in seguito a celeri ed accurate indagini hanno sottoposto a fermo di PG B.D.V., 26enne napoletano, con numerosi precedenti di polizia e sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale, per il reato di rapina aggravata.

I poliziotti in seguito a diverse denuncie fatte da giovani studenti di alcuni istituti superiori della zona tra Corso malta e Via Don Bosco hanno attuato un servizio di monitoraggio ad hoc del quartiere.

Ieri mattina poco dopo le 08.00gli agenti hanno notato due giovani che percorrevano via Piazzola e corrispondevano perfettamente alle descrizioni fornite dalle due vittime. I due alla vista della Polizia sono scappati in direzioni differenti.

Prontamente inseguiti, gli agenti riuscivano a bloccare L' 26enne in Via Arenaccia, mentre l’altro riusciva a far perdere le sue tracce.

Dal controllo effettuato i poliziotti hanno rinvenuto in tasca al giovane un coltello di circa 5cm. sottoposto a sequestro.

L'uomo è stato riconosciuto da una delle vittime quale autore della rapina perpetrata a suo danno, quando martedì mentre si recava a scuola era stato avvicinato dal rapinatore e dal suo complice e sotto la minaccia di un coltello era stato obbligato a consegnare il suo cellulare LG Kp501.

Il giovane dopo le formalità di rito, è stato condotto al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©