Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arenaccia, donna tenta di incassare un assegno rubato, arrestata con il complice


Arenaccia, donna tenta di incassare un assegno rubato, arrestata con il complice
19/10/2011, 17:10

Nel quartiere arenaccia i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per possesso di documenti di identificazione falsi, porto abusivo di arma comune da sparo con matricola abrasa una donna di  34 anni e un uomo di 26 anni, entrambi residenti a casalnuovo di napoli in via augusto e già noti alle forze dell'ordine. la donna è stata sorpresa e bloccata sul corso novara in un istituto bancario mentre tentava di incassare un assegno rubato, esibendo al cassiere un documento d’identità falso, mentre l’uomo si trovava ad attenderla in auto vicino alla banca. con successiva perquisizione domiciliare i carabinieri li hanno trovati in possesso di una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, con caricatore contenente 8 cartucce, di una pistola scenica priva di tappo rosso, calibro 8, caricata a salve, di 2 ulteriori carte d’identita’ false e di vari documenti in corso di accertamento. gli arrestati sono stati tradotti nelle carceri di poggioreale e pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©