Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Arenella, sorpresi a spacciare marijuana: arrestati


Arenella, sorpresi a spacciare marijuana: arrestati
23/01/2012, 11:01

I poliziotti del Commissariato Arenella, hanno arrestato un  26enne napoletano e un uomo di  origini cubane di 19 anni, resisi responsabili, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti, a seguito di attività investigativa, hanno appreso che, nei pressi di Piazza S. Croce, vi era in atto una fiorente attività di spaccio gestita dal 26enne. Quest’ultimo era solito stazionare a bordo di un’ auto nei pressi della Piazza ed avvalersi del 19enne per lo smercio della dose richiesta dall’ acquirente.

I poliziotti, quindi, giunti sul posto, hanno notato l’ auto ferma e il 19enne che, con fare sospetto si aggirava tra i quattro punti della piazza per poi allontanarsi in un vicoletto adiacente. Immediatamente intervenuti, gli agenti lo hanno bloccato.

A seguito di un controllo presso l’ abitazione del 19venne, i poliziotti hanno rinvenuto in una busta di plastica, nascosta in un’ armadio della camera da letto, 55grammi circa di marijuana e la somma di 210 euro suddivise in banconote di diverso taglio.

Gli agenti, quindi portatisi presso l’ abitazione del 26enne , hanno rinvenuto in un vano sottoscala, chiuso a chiave il cui possesso era nella disponibilità dell’ uomo, una voluminosa busta in plastica contenente 272 grammi di marijuana; 1200 euro; un bilancino di precisione ed alcuni foglietti di carta dove vi era annotati cifre e nominativi inerenti l’ attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato. I poliziotti hanno arrestato i due uomini e li hanno accompagnati al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©