Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vigili del fuoco buttano giù la porta e salvano l'uomo

Arezzo, chiuso nel bagno di un treno minaccia di darsi fuoco

Treno fermo e passeggeri trasferiti su un regionale

Arezzo, chiuso nel bagno di un treno minaccia di darsi fuoco
23/05/2013, 11:14

AREZZO - La paura corre sui binari della stazione di Arezzo. Verso le 7:30 di questa mattina un trentenne si è chiuso nel bagno dell'Intercity 580 diretto a Firenze e ha minacciato di darsi fuoco. Alcuni passeggeri si sono accorti di quanto stava accadendo e hanno dato subito l'allarme. Hanno avvertito il capotreno, che è accorso verso il bagno del vagone. Sul posto è giunta anche la polizia ferroviaria, la Polfer. La corsa è stata sospesa, mentre i viaggiatori e i pendolari sono stati trasferiti su un regionale in partenza per Firenze. L'intervento dei vigili del fuoco ha sbloccato la situazione. La porta del bagno è stata sfondata e l'uomo è stato soccorso dal personale del 118. Sembra che il trentenne soffra di problemi psichici e nei giorni scorsi abbia manifestato comportamenti simili.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©