Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Comune: famiglia vive a carico dei servizi sociali

Arezzo, famiglia vive nel bosco perché senza lavoro


Arezzo, famiglia vive nel bosco perché senza lavoro
08/08/2013, 20:40

Non hanno un lavoro ne una casa e così si sono visti costretti a lasciare la loro abitazione per andare a vivere nel bosco. È quanto accaduto ad Arezzo, in Toscana, dove una famiglia aretina, a causa della crisi, è costretta a vivere in una capanna nei boschi di Indicatore. La vicenda è stata segnalata dal consigliere comunale del Pd Pilade Nofri che ha chiesto alle istituzioni un intervento immediato. Il nucleo familiare è composto da marito, senza lavoro, moglie e tre figli. La donna è malata. Il Comune ha spiegato che la famiglia è in carico ai servizi sociali e che se vivono ''dove adesso vivono è'' anche per ''una loro scelta''.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©