Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Armi nello zaino, presa custode dei clan


Armi nello zaino, presa custode dei clan
12/06/2009, 18:06

Gli agenti del commissariato di polizia Secondigliano hanno arrestato Anna Spada, 32 anni, per detenzione di armi comuni da fuoco, di cui due clandestine, con relativo munizionamento. Nel corso di una perquisizione in un cantinato in via San Pietro a Patierno (Napoli), in uso all’abitazione della donna, gli agenti hanno trovato uno zaino contenente tre pistole semiautomatiche di vario calibro e 450 proiettili. Al momento sono in corso accertamenti per stabilire se quelle armi siano state utilizzate in fatti di sangue e per conto di quale clan della camorra fossero custodite.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©