Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

La donna gestiva una agenzie di modelle-prostitute

Arrestata concorrente "Grande fratello 2012" per prostituzione


Arrestata concorrente 'Grande fratello 2012' per prostituzione
26/07/2011, 12:07

MILANO - In 24 ore è passata dalla felicità per aver vinto le selezioni della prossima edizione del Grande Fratello alla galera. Questa la doccia fredda subita da Giovanna Cervigni, 41 anni ma aspetto molto più giovanile. La donna venerdì scorso è stata selezionata per il reality e il giorno dopo si è vista bussare alla porta i carabinieri, che l'hanno arrestata con l'accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. La donna - contitolare dell'agenzia di modelle "Mgc sas" insieme ad Enzo F., 37 anni, anche lui arrestato - avrebbe chiesto o ottenuto la disponibilità di alcune delle ragazze dell'agenzia ad incontri hard con facoltosi clienti, a prezzi che andavano dai 500 euro in su. Di questi, 150 finivano nelle tasche della donna.
I clienti venivano trovati grazie al terzo complice, per cui è stato emesso un mandato di arresto, ma che non è stato ancora eseguito, Crescenzo M., 27 anni, addetto alla reception dell'hotel milanese Principe di Savoia.
L'indagine è nata da una indagine che lo scorso ottobre portò alla chiusura due night club milanesi molto famosi. DIsponendo intercettazioni telefoniche su alcuni degli indagati, si è venuto a scoprire quest'altro filone. Gli arrestati parlavano tra loro definendo le escort di lusso come "modelle sbagliate"; e sarebbero stati accertati almeno 12 incontri organizzati dai tre. Nessuno però all'interno dell'albergo, perchè gli incontri avvenivano fuori. E non sempre finivano bene: nelle carte c'è l'esempio del tentativo di accontentare un cliente arabo dell'hotel, fornendogli una ragazza moldava di 24 anni; ma la ragazza fece tardi e l'incontro sfumò.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©