Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ARRESTATA DIPENDENTE PUBBLICA. ERA AL MARE E SI FINGEVA AL LAVORO


ARRESTATA DIPENDENTE PUBBLICA. ERA AL MARE E SI FINGEVA AL LAVORO
10/07/2008, 11:07

Si finfgeva al lavoro e invece era al mare. Arrestata. E' questa la fine di una dipendente pubblica del napoletano. Risultava in servizio presso l’ASL 63 di S.Antimo, invece, alle 08,40 di stamane, aveva solo oblato la tessera magnetica assentandosi dalla struttura senza alcuna autorizzazione. Forse aveva già sperimentato altre volte la medesima truffa ed era riuscita a farla franca. A scoprirlo sono stati gli agenti del Commissariato di Polizia di Frattamaggiore che, a seguito di un controllo anti-assenteismo, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di truffa allo Stato una dipendente di 39 anni, F.G.. Inutile è risultato il tentativo, da parte della dipendente, avvisata dei controlli della Polizia, di far rientro nella struttura sanitaria alle 11,15. Gli agenti, infatti, erano sul posto da oltre un’ ora ed avevano accertato la sua assenza ingiustificata.

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©

Correlati