Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Si tratta di Maria Rita Lorenzetti, del Pd

Arrestata la ex governatrice dell'Umbria per corruzione


Arrestata la ex governatrice dell'Umbria per corruzione
16/09/2013, 10:48

FIRENZE - Mossa a sorpresa della Procura di Firenze, che ha notificato a Maria Rita Lorenzetti, ex governatrice dell'Umbria per due mandati, un mandato di custodia cautelare agli arresti domiciliare, con le accuse di corruzione e di associazione a delinquere. La Lorenzetti è anche presidente dell'Italferr. 
L'indagine è quella sui lavori della Tav in Toscana, in cui la Lorenzetti sarebbe implicata. Nel provvedimento - molto corposo, circa 500 pagine - è specificato che si teme l'inquinamento probatorio; ed è questo uno dei tre motivi (gli altri due sono la reiterazione del reato e il pericolo di fuga) che giustificano la decisione di emettere un mandato di custodia cautelare.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©