Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Attualmente la donna si trova nel cacere femminile

Arrestata Suzanne Thabet per presunti guadagni illeciti

Contestati anche doni di Muammar Gheddafi

Arrestata Suzanne Thabet per presunti guadagni illeciti
13/05/2011, 18:05

EGITTO - Questa volta ad essere al centro del mirino non è Muammar Gheddafi ma la moglie di Hosni Mubarak. L’ex first lady, Suzanne Thabet è stata arrestata e trasferita a el-Qanater dove si trova il carcere femminile, a 16 chilometri dal Cairo. Il motivo? non è noto come la moglie dell’ex presidente egiziano sia divenuta proprietaria di ville e di ingenti ricchezze pur non avendo mai svolto nessun tipo di lavoro. E’ stato il procuratore generale della Repubblica a firmare l’ordinanza e a disporre 15 giorni di custodia cautelare per l’inchiesta sui presunti guadagni illeciti. Ad essere contestati anche cinque milioni di dollari che Muammar Gheddafi, leader libico, le avrebbe dato in dono.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©