Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestati a bordo di un ciclomotore rubato


Arrestati a bordo di un ciclomotore rubato
11/07/2009, 11:07

Francesco CHIACCHIO, di 24 anni, e Antonio CITO, pregiudicato di 31 anni, scorazzavano a bordo di un ciclomotore privo di targhino, risultato rubato lo scorso anno, per le vie di Napoli ma, nel corso di un posto di blocco, sono stati intercettati dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura.
CHIACCHIO e CITO, a velocità sostenuta, hanno attraversato l’incrocio di Via Argine con Via Principe di Napoli, incuranti del semaforo rosso.
La scena, è stata notata dagli agenti di una volante che, prontamente, sono intervenuti per fermare i due.
I poliziotti, dopo un breve inseguimento, hanno bloccato i due, sottoponendoli a fermo di P.G. per il reato di ricettazione.
Stupore da parte della vittima che, dopo circa 1 anno, è stata contattata dalla Polizia per la riconsegna del suo ciclomotore Piaggio Liberty.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©