Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Studenti: "finalmente un raggio di sole dopo tanto buio"

Arrestati gli assassini di Carlo Cannavacciuolo

Verdi: "adesso pena esemplare per queste bestie"

Arrestati gli assassini di Carlo Cannavacciuolo
10/11/2011, 12:11

"L' arresto dei killer di Carlo è finalmente un raggio di sole - dichiarano il Presidente del Consiglio di Ateneo degli Studenti degli studenti della Federico II Francesco Testa ed il responsabile regionale della Confederazione degli Studenti Marcello Framondi che avevano messo una taglia suglia assassini del giovane poi tramutata in una borsa di studio per volontà della famiglia - dopo il tanto buio di questi giorni. Ci auguriamo che l' arresto dei presunti assassini sia stato dovuto anche alla collaborazione dei cittadini con le forze dell' ordine. Noi ci suguriamo che questa tragedia abbia rotto il muro di omertà che spesso caratterizza i nostri territori che sono mai come oggi sotto assedio della camorra e criminalità".
"Non possiamo che essere contenti di questi arresti. Se queste persone di Pimonte - spiega il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - sono gli assassini ci aspettiamo una pena esemplare. Si sono comportati come bestie senza cuore e meritano di pagare per sempre per quello che hanno fatto. Questa volta la giustizia può ridare speranza ad una provincia sotto attacco della criminalità. Ringraziamo pubblicamente i Carabinieri e tutte le forze dell' ordine per il lavoro svolto e per la rapidità di azione".


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©