Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In provincia di Foggia

Arrestati tre giovani per riciclaggio


Arrestati tre giovani per riciclaggio
11/02/2012, 14:02

FOGGIA-  I Carabinieri della Stazione di Trinitapoli hanno tratto in arresto tre giovani, in flagranza di reato, per "concorso in riciclaggio". Si tratta di un 22enne di Trinitapoli, un 29enne di Cerignola e u romeno di 246enne romeno domiciliato a Cerignola, tutti già noti alle forze di polizia.
 
I Carabinieri in servizio di pattuglia impegnati in attività di controllo del territorio, intensificata nell'ultimo periodo nell'area del basso tavoliere, informati dio un furto di un' autovettura oggetto di furto nei pressi dell'abitazione di uno dei tre, hanno raggiunto la località per accertare la veridicità di quanto appreso.
 
Attraverso la porta del garage semi aperto i militari hanno sorpreso il 20enne, e i suoi due complici, intento a smontare un veicolo sorretto da un elevatore. Accortosi della presenza dei Carabinieri il giovane ha chiuso la porta del garage tentando con i due complici di darsi alla fuga tramite una porta interna da cui si accede all'abitazione e da qui all'esterno, ma non è servito a nulla. I carabinieri, infatti, li hanno immediatamente arrestati.
 
Dagli accertamenti esperiti sul mezzo si è accertato che il veicolo, parzialmente smontato, era originariamente una Lancia Musa oggetto di furto perpetrato a Bisceglie il 19.01.2012.

Il veicolo rinvenuto, unitamente ai pezzi già smontati, nonché la Volkswagen Golf in uso ad uno dei cerignolani arrestati, sono stati sottoposti a sequestro; i tre giovani sono stati rinchiusi nella Casa Circondariale di Foggia.(c.s.)

 

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©