Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era latitante da due mesi, preso a Parigi

Arrestato complice che eseguiva attentati Alf


Arrestato complice che eseguiva attentati Alf
11/03/2013, 15:45

FIRENZE - Si conclude la ricerca dell’ultimo dei tre complici che aveva messo a segno una serie attentati incendiari ai danni della regione Toscana ed avvenuti lo scorso 2012.
Si tratta Luca Bonvicini, uomo di 40 anni originario della provincia di Reggio Emilia.
L'uomo, appartenente al gruppo dell'Animal Liberation Front che aveva rivendicato una serie di attentai, è stato trovato a Parigi dalla polizia.
L’uomo, latitante da due mesi, è l’ultimo dei fermati considerati responsabili degli attentati contrassegnati dalla sigla ALF.
Le manette erano già scattate a gennaio per Filippo Serlupi, operaio di Firenze di 22 anni, e per Lorenzo Oggioni, di 29 anni di Scandicci .

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©