Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Gian Luca Rossignolo è accusato di truffa

Arrestato ex amministratore della azienda De Tomaso


Arrestato ex amministratore della  azienda De Tomaso
15/10/2012, 12:35

TORINO - La guardia di finanza di Torino ha arrestato Gian Luca Rossignolo ex amministratore della  azienda automobilistica De Tomaso.

L’uomo, figlio del patron Gian Mario, secondo quanto riferiscono le autorità, è stato arrestato questa mattina in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Torino.

Rossignolo è accusato di truffa ai danni dello Stato.

L’inchiesta in cui è coinvolto riguarderebbe false fideiussioni e l’indebita riscossione di contributi pubblici erogati dal Ministero del Lavoro e destinati a corsi di formazione per il personale della casa automobilistica, mai realizzati.

I pm contestano a Gianluca Rossignolo di aver intascato parte del denaro, una volta ricevuto il finanziamento pubblico.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©