Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestato ex PM che aveva indagato sul calcio scommesse


Arrestato ex PM che aveva indagato sul calcio scommesse
13/02/2009, 14:02

Giuseppe Marabotto negli anni '80 era Pubblico Ministero a Pinerolo e si occupò di un filone secondario del calcio scommesse. Di recente è stato coinvolto in Calciopoli, accusato per una telefonata fatta a Moggi in cui gli chiedeva aiuto per difendersi da un'ispezione ministeriale comandata da Roberto Castelli, allora Ministro di Grazia e Giustizia.
Ed oggi, anche se ormai è in pensione, è stato arrestato, con l'accusa di corruzione. L'indagine è partita dal fatto che lui aveva datoorigine ad un giro di consulenze con cui venivano fatte delle ispezioni senza l'iscrizione "a modello 45", cioè senza notizia di reato. Insieme a Marabotto, arrestati anche medico Dario Vizzotto e i commercialisti Mario Emanuele Florio (molto conosciuto a Torino) e Ruggero Ragazzoni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©