Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Era nullatenente, ma aveva 5 Ferrari

Arrestato finto esattore di Equitalia, sequestrati beni per milioni


Arrestato finto esattore di Equitalia, sequestrati beni per milioni
31/08/2012, 17:31

CHIETI - Dal 2009 si dichiarava nullatenente, eppure in garage aveva 5 Ferrari, una Aston Martin, una Maserati, una BMW e due moto di grossa cilindrata. Tutti comprati con soldi truffati ad ignare vittime. 
Per questo un 45enne di Chieti è stato arrestato oggi dalla Guardia di Finanza di Pescara e dovbrà rispondere di truffa continuata ed aggravata, anche ai danni dello Stato, e di riciclaggio. L'uomo si presentava come esattore di Equitalia a chi aveva dei debiti con la società di riscossione e intascava i pagamenti, rilasciando false ricevute, false quietanze ed altri documenti, sempre falsi, che provavano l'estinzione del debito e delle sue conseguenze. 
In questa maniera non solo truffava le vittime, intascando i loro soldi, ma truffava anche lo Stato, impedendo ad Equitalia di  incassare il dovuto. Da qui le accuse di truffa ai danni dello Stato e di riciclaggio. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©