Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’uomo si nascondeva a Villaricca

Arrestato latitante clan Mallardo


.

Arrestato latitante clan Mallardo
19/06/2013, 11:00

NAPOLI – Si nascondeva a Villaricca Nicola Felaco, 38 anni, latitante del clan Mallardo di Giugliano. Secondo gli inquirenti, faceva parte di una banda prevalentemente dedita proprio alle rapine ad istituti di credito e uffici postali. L’uomo, conosciuto nell’ambiente come "Nicola à Alice", è accusato di associazione di stampo camorristico e ovviamente di varie rapine. Il gruppo di cui faceva parte utilizzava il sistema del cosiddetto buco e tutte le rapine sembrano essere state consumate nella zona di Giugliano e comuni limitrofi, nonché l'hinterland a sud di Napoli. Il modus operandi della banda era quello di praticare fori nella pavimentazione degli istituti di credito e degli uffici postali realizzando poi dei tunnel sotterranei partendo da locali o box auto posti nelle vicinanze. Le rapine venivano organizzate sempre con il parere favorevole del clan Mallardo. Felaco è stato arrestato nel pomeriggio di ieri dalla Polizia mentre era a bordo della sua auto. Era destinatario di una ordinanza di custodia cautelare del 2012

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©