Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si aggrava la posizione giudiziaria dei responsabili

Arrestato l'ex direttore finanziario dell'ospedale San Raffaele


Arrestato l'ex direttore finanziario dell'ospedale San Raffaele
13/12/2011, 11:12

MILANO - La Guardia di Finanza, questa mattina ha arrestato Mario Valsecchi, ex direttore finanziario dell'ospedale San Raffaele, e ha notificato un nuovo ordine di custodia cautelare in carcere al faccendiere Piero Daccò, già in carcere per altri reati, sempre legati al San Raffaele.
La decisione è legata agli sviluppi delle indagini sulla bancarotta dell'ospedale. Ormai è accertato che il sistema delle sovraffatturazioni con ritorno di una parte del denaro in nero all'ospedale era la prassi per chiunque voleva appalti per il grande ospedale; un sistema che, secondo i magistrati, era gestito proprio da Valsecchi. Resta il problema dell'uso che è stato fatto di questo danaro: se l'è intascato qualcuno? Veniva usato per pagare tantenti ai politici? E se sì quali? Domande a cui Valsecchi non ha risposto in maniera soddisfacente, quando è stato interrogato dai magistrati come persona informata dai fatti. Questo era prima di essere formalmente indagato e, con oggi, di passare da indagato ad arrestato.
Nell'ordinanza di custodia cautelare, il Gip motiva la decisione con la possibilità di reiterazione del reato - che ormai è qualificato come associazione a delinquere e bancarotta fraudolenta - mostrandosi convinto che quindi Valsecchi possa ancora maneggiare il denaro dei fondi neri.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©