Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Scoperto alle prime luci dell'alba in una masseria a Pianura

Arrestato "'o Niro", il reggente del clan Grimaldi


Arrestato ''o Niro', il reggente del clan Grimaldi
05/08/2012, 15:35

Gli agenti della Sezione Catturandi della Squadra Mobile di Napoli, hanno arrestato all’alba di questa mattina, Alfredo VIGILIA 45enne, pluripregiudicato, soprannominato “ò niro”, attuale reggente del clan Grimaldi nel quartiere Soccavo, latitante dal luglio dello scorso anno, poiché colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere di stampo mafioso e traffico di stupefacenti fatti per i quali è ancora in corso di svolgimento il processo.

Il latitante, è stato rintracciato in una masseria di Pianura dove occupava un’abitazione di due piani insieme alla moglie e ai figli. Alfredo VIGILIA, inserito quindi ai vertici dell’organizzazione camorristica, aveva compiti di coordinamento e gestione delle attività illecite che vanno dal traffico di sostanze stupefacenti, alle rapine, alla ricettazione fino alle estorsioni compiute ai danni di commercianti.

Il suo rintraccio è stato particolarmente difficile a causa del modo di comunicare con i parenti “maniacalmente” prudente: senza utilizzare telefoni cellulari e comunicando solo per interposta persona.

L’arresto di Alfredo VIGILIA, oltre ad interrompere un importante canale di flusso entrante sul territorio di stupefacenti che venivano rivenduti nelle piazze di spaccio cittadine, ha inflitto un colpo durissimo all’organizzazione de quo, atteso che le continue estorsioni imposte a imprenditori ed operatori commerciali della zona venivano fatte a nome e per conto di VIGILIA Alfredo.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©