Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Macchiarini accusato di tentata truffa e tentata concussione

Arrestato Paolo Macchiarini, noto chirurgo dei trapianti di trachea


Arrestato Paolo Macchiarini, noto chirurgo dei trapianti di trachea
27/09/2012, 17:39

Il professor Paolo Macchiarini, chirurgo specializzato in trapianti di trachea è stato arrestato. L’uomo, arrestato da sei uomini in borghese, è accusato di tentata concussione e tentate truffe aggravate.
Macchiarini, ora, si trova ai domiciliari che sconterà presso la sua casa di Viareggio.
All’estero, dove il professor Macchiarini è molto conosciuto, è coinvolto in un'inchiesta legata a fatti avvenuti nel 2010. L'episodio di tentata concussione si riferisce alla situazione di un paziente in condizioni disperate. Dopo che aveva subito sei interventi, il chirurgo gli avrebbe assicurato di poterlo operare ma soltanto in Inghilterra e al costo di 130mila euro.
L’accusa di tentata truffa – invece – si riferisce ad alcuni episodi in cui aveva proposto interventi "in regime libero-professionale", ovvero non nelle strutture pubbliche, che riteneva inadeguate o in alternativa avrebbero portato a lunghi tempi di attesa. Tesi, quest’ultima, smentita  dall'ospedale di Careggi (dove il chirurgo presta servizio) che avrebbe permesso gli interventi in tempi accettabili.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©