Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestate anche altre 8 persone

Arrestato per abuso d'ufficio il vicepresidente della Regione Umbria


Arrestato per abuso d'ufficio il vicepresidente della Regione Umbria
14/02/2012, 09:02

PERUGIA - L'informazione di garanzia che qualche mese fa aveva raggiunto Orfeo Goracci - vicepresidente della Regione Umbria e fino a poco fa sindaco di Gubbio eletto con Rifondazione Comunista - questa mattina si è trasformata in arresto, per ordine della Procura di Perugia. Oltre alla sua, sono state notificate altre otto ordinanze di custodia cautelare, di cui quattro a persone già in carcere. L'accusa principale è di associazione a delinquere finalizzata all'abuso di ufficio, ma ci sono anche altri reati minori.
Goracci era indagato perchè, secondo la Procura della Repubblica di Perugia, coem sindaco di Gubbio avrebbe fatto alcune assunzioni considerate sospette, in quanto non aveva il potere di farle e in quanto si sospetta abbia costretto gli assunti a pagare delle somme di denaro per ottenere quei posti. Nell'ambito della stessa indagine è indagata l'allora vicesindaco di Gubbio, Maria Cristina Ercoli, che però in questa fase non è stata raggiunta da alcuna ordinanza restrittiva

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©